CONVEGNO NAZIONALE DI TOPONOMASTICA FEMMINILE
NAPOLI, 11-12-13 novembre 2016
CAMBI DI ROTTE
Toponomastica femminile: azioni e politiche di genere

VENERDÌ 11 NOVEMBRE – MATTINA
Complesso Monumentale di S. Maria La Nova

ORE 10.00-11.30
FORMAZIONE E PARI OPPORTUNITÀ
Introduce e modera Barbara Belotti, referente Toponomastica femminile Roma
• Domenico Milito, Femminicidio: invertire rotta per emergenza educativa Presidente FNISM Nazionale
• Pina Arena, referente FNISM Catania, referente settore didattico Toponomastica femminile. Bisogni e vetrine
• Rosanna De Longis, Società italiana delle Storiche. Fare rete
• Susanna Giaccai, Wikimedia Italia. Wikipedia a scuola
• Bia Sarasini, Società italiana delle letterate. Fare rete
• Maria Grazia Anatra, Women to be, referente Toponomastica femminile Versilia. Ludodidattica. Laboratori e animazioni per “Narrare la parità”
Francesca Dragotto e Stefania Cavagnoli, docenti Università Tor Vergata, Roma. Progetti condivisi tra scuola e università
• Teresa Boccia, Università Federico II Napoli LUPT. Leggere la città al femminile: un approccio urbanistico e architettonico di genere

Annunci