L’incontro intreccia l’esperienza artistica con quella naturalistica, filosofica e linguistica. Partendo dal modo di comunicare delle falene, differente da quello colorato delle farfalle, si riflette sulla differenza, sulle possibili forme della comunicazione e, non ultimo, sull’importanza del rispetto reciproco e dell’educazione di genere.

Per GeS interverrà Stefania Cavagnoli

 

Annunci